Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Procedendo ad utilizzare il sito, anche rimanendo in questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

  • TESSERAMENTO CBC 2017-2018

    A SOSTEGNO DI UNA FEDE !!
  • A CUOIO,ERBA,SUDORE...IL DIPLOMA DI MERITO DEL 35°FICTS FEST DI MILANO!

  • IL CBC ON AIR

    DAL 9 SETTEMBRE Tutti i Sabato mattina dalle 11 alle 12 su RADIO BOLOGNA UNO in FM 89.8 MHz oppure scaricando la APP per cellulari sull'APPStore
  • 1
  • 2
  • 3

Proposte stagione 2014/2015

PROPOSTE STAGIONE 2014-2015

Le ns. proposte

Alla nuova proprietà in data 28 aprile 2015 proponiamo alcune idee da valutare in prospettiva:

 

  • Attiva partecipazione e coinvolgimento dei tifosi, mediante la possibilità di sottoscrizione di abbonamenti bi- triennali, pagabili anche ratealmente (prezzo anticipato da Istituto di credito, con rientro- a tasso agevolato- mensile?), con individuazione di uno o più settori dello stadio.

 

  • Utilizzazione della card-tessera del tifoso “siamo rossoblu” per i reali scopi per la quale è nata e non solo quelli imposti dal ministero dell’interno, ovvero:
  • -      la possibilità di usufruire di servizi, mediante convenzioni con le società sportive conduttrici di spazi interni allo stadio e alla piscina.
  • -      Il ricevere la rivista del Bologna (qualora la Società decidesse di editarne una)
  • -      Il poter incrementare gli sconti sul merchandising rossoblu, attivando una sorta di raccolta punti fedeltà. In tal modo si fidelizzerebbe una fetta considerevole di tifosi, con l’ obiettivo di arrivare nel tempo anche a forme di azionariato popolare o di prestito obbligazionario. Per una più efficace riuscita, si potrebbero coinvolgere per la promozione e la diffusione, forme associative già operanti, quali Coop Adriatica, ASCOM Associazioni dei commercianti, CNA, ACI,  ovviamente se disponibili.
  • 3.Sempre tramite fidelity card, dare la possibilità d’acquisto dei biglietti in percentuali scontistiche maggiori delle attuali, con possibilità di applicazione di una prevendita inferiore del 50% rispetto a quella standard, con riutilizzo del ricavato a questo titolo per iniziative legate alla promozione del tifo rossoblu (fondi per coreografie, sconti sulle trasferte più disagiate e costose, ecc. ecc.).

 

  • 4.Vendita di materiale di merchandising rossoblu, tramite i club affiliati al Centro Bologna Clubs che ne facciano richiesta, agli associati, con prezzi inferiori di una percentuale da stabilire ed utilizzo del ricavato netto per gli scopi di cui al punto precedente ma destinati al mantenimento dei fans-club. Si potrebbe pensare ad allestire un “gazebo rossoblu” in occasione di feste e sagre.

 

  • 5.Individuazione di uno spazio all’ interno dello stadio da qualificarsi come “Club House”, ove gli associati (o comunque i tifosi) possano recarsi per svariate iniziative a sfondo sportivo- ricreativo, con possibilità di assistere alle partite della squadra in trasferta.

 

  • 6.Qualificazione della tessera di adesione al Centro Bologna Clubs con benefit significativi, quali lo sconto sugli abbonamenti (percentuale da determinare), sul tipo di quelli già effettuati nelle ultime Campagna abbonamenti per i tesserati di Futuro Rossoblu, possibilità di accedere adservizi dello Stadio, da forme di accesso gratuito ad agevolazioni sui prezzi praticati, con la creazione di un “circuito rossoblu”.

 

  • 7.Creazione di un link al sito del Centro Bologna Clubs nel sito ufficiale della società.

 

  • 8.Affiancamento ai giocatori della squadra nelle scuole della provincia, di un rappresentante della tifoseria a rotazione per promuovere il “buon tifo allo stadio”.

 

  • 9.Una sinergia, che si può tradurre in una carta (un decalogo…non una tessera..) dello sportivo bolognese:calcio, basket, volley, rugby, pallamano, pallanuoto, baseball, in cui far play e modalità di comportamenti siano la massima espressione di civiltà sportiva e magari in collaborazione con gli enti sportivi di base, delle vere e proprie sfide nelle varie discipline fra tifosi.

 

Queste sono solo alcune delle ns. idee e proposte presentate al Dott. Fenucci il 28 aprile 2015